La Spiaggia di Jericoacoara - Ceará - Brasile
Jericoacoara - Brasile

Windsurf - Jericoacoara

Senza nessun ostaculo naturale per diminuire la loro forza, i venti attingono Jericoacoara in pieno, facendo diventare il villaggi di pescatori, uno dei luoghi più ricercati in Brasile per la pratica di sport che dipendono di aria in movimento.

Jericoacoara é uno dei migliori luoghi in Brasile per ricevere venti forti, la capitale Fortaleza é già conosciuta per essere un luogo di vento forte, questo perché riceve venti alisios (trade winds) che arrivano dal continente africano, ma Jericoacoara realmente si distacca. Il motivo principale è l'inclinazione della sua costa e la sua posizione geografica, che permette che i venti passino paralleli alla spiaggia attingendo in pieno Jericoacoara senza diminuire le loro forze.

Le onde di Jericoacoara generalmente non sono gigantesche, raramente superano i 2 metri, ma combinate con il vento forte funzionano come una "catapulta". Un vero spettacolo per chi ama e pratica il windsurf.

La costa dello stato del Ceará ha una orientazione SE-NW nella maggior parte del suo litorale, e la costa di Jericoacoara é parallela all'Equatore, nel senso E-W e parallela, anche, nella direzione degli alisios, che passano per Jericoacoara a tutta forza, senza ostacoli naturali. Ogni anno tantissimi stranieri, compresi molti professionisti (e tanti italiani), passano mesi a Jericoacoara per migliorare la loro tecnica.

Lo spot é di fronte al villaggio, con vento buono ed onda surfabile in base alla marea. Molto bello, ma anche affollato alle volte. Il vento c'è sempre, la mattina un po' meno forte.

È possibile navigare in qualsiasi punto della spiaggia, da Jericoacoara fino a al braccio del fiume Guriú, a ovest, che segna il limite della APA (Area di Protezione Ambientale), a circa 10 km da Jericoacoara. Al fiume Guriú vi è un punto d'incontro delle acque del fiume verso il mare, aumentando la velocità del vento. Il laghi fuori Jericoacoara, Tatajuba, Lagoa Azul e Lagoa Paraíso, sono ideali per chi pratica Freestyle.

La spiaggia della Malhada, a est della baia, offre una grande vela nelle onde, è frequentata anche da molti surfisti. Il vento inizia alle 9:00 e solo smette la notte, con un massimo tra 13:00 e 15:00. La stagione più forte é il secondo semestre dell'anno, con picco nei mesi di agosto e settembre, con i venti raggiungono una media di 20/30 nodi ogni giorno. Nei mesi da giugno ad ottobre le correnti ogni tanto portano dei sassi sulla spiaggia dove si esce. In questo periodo é ottimale portare le scarpette.

Buoni Venti a Jericoacoara!